Angelo Curci e Marta Raciti | Bract
Seleziona una pagina

In stretta connessione al tema “fluido-solido” di B.R.A.C.T. 2019 prenderà forma l’Essere Plastico, il progetto proposto da Angelo Curci e Marta Raciti

La plasticità è la caratteristica di un materiale di poter essere deformato in modo permanente. Il suo comportamento varia in base all’elasticità, la quale agisce quando si trova sotto stato di sollecitazione imposta. Queste qualità riguardano sia i materiali solidi che i fluidi. Prendere in considerazione noi stessi come individui plastici ci porta dunque a considerare la plasticità da un altro punto di vista. In senso figurato, la plasticità è la capacità del carattere umano di essere modellato a seconda dell’educazione e degli eventi.Ma a che età siamo più vulnerabili e più esposti a raggiungere il nostro punto di rottura?
Nella delicata transizione dall’infanzia all’età adulta, gli adolescenti sono individui plastici, con un’identità fluida in divenire che assume una forma più solida attraverso la crescita. 

Da queste premesse partirà il laboratorio di scrittura creativa e teatro aperto ai ragazzi dai 13 ai 25 anni che avrà luogo al Circolo Wood di Arona (Via Roma, 80) da lunedì 15 a sabato 20 luglio.  

Si lavorerà su più piani di espressione: una forma scritta, una orale e una fisica. Verranno proposti esercizi di scrittura creativa volti a far emergere aspetti della vita dei partecipanti legati al modo di vivere la loro età, la loro crescita, quello che per loro può significare avvicinarsi all’essere prossimi adulti.

Angelo e Marta si conoscono a Torino, tra i corridoi e le aule della Scuola Holden. Negli anni alle loro spalle due percorsi di vita diversi, come due rette parallele, ma con due punti di contatto: la scrittura e il teatro. Angelo studia danza e recitazione, poi lavora come speaker radiotelevisivo per Radionorba e scrive per il teatro testi di cui è spesso anche interprete e regista. Marta proviene invece dal teatro di improvvisazione, frequenta la scuola LaRibalta di Novara e prende parte a numerosi corsi di formazione e stage di clownerie che l’hanno avvicinata al mondo del circo, in particolare alla giocoleria.

Il laboratorio è gratuito e riservato ai soci AssociAnimAzione (costo tesseramento 10€).
�� Per info e iscrizioni: comunicazione@bract.it