Teresa Satta | Bract
Seleziona una pagina

Per la sua settimana di residenza Teresa Satta propone un progetto pensato in stretta relazione con Arona e chi la abita. L’artista realizzerà un manifesto o una serie di manifesti con l’obiettivo di rendere evidenti uno o più elementi caratteristici del territorio, normalmente relegati ad altri tipi di percezione o a percezioni disattente.

Mi piace la speciale posizione che il manifesto ricopre, andando ad occupare uno spazio/dominio che è pubblico e in qualche modo collettivo, si propone di enunciare qualcosa che prima era invisibile, taciuto o dimenticato.

L’idea è quella di rendere straordinario un particolare ordinario dell’Aronese, oppure, più semplicemente, di conferirgli nuova visibilità, attribuendogli una forma e una dimensione inaspettate.