ImprovvisaMENTE! - Il ritmo di Arona | Bract
Seleziona una pagina

Sabato 12 ottobre Alessio Battistel, in arte Jaku Feliz Reyes, chiude la sua settimana di residenza con una doppia festa: l’Hip Hop Lil’ Party, con i ragazzi che hanno partecipato al laboratorio di rap e teatro condotto al Wood assieme a Francesco Tornar, e l’ImprovvisaMENTE Party, una serata funk, hip.hop, soul e disco dedicata a tutti gli amanti della musica.

Alessio, rapper e dj, e Francesco, cantante, attore e doppiatore, hanno proposto al Wood ImprovvisaMENTE! – Il ritmo di Arona, un workshop di rap, scrittura creativa e improvvisazione per bambini e ragazzi. La formazione accademica di entrambi, rispettivamente nel campo della psicologia e dell’architettura, ha influenzato il progetto, che ha preso forma anche attraverso osservazioni e punti di vista dei partecipanti sulla propria città e il suo paesaggio.
Il rap è uno strumento che permette di raccontare sé stessi e il mondo che ci circonda, con un linguaggio personale ed una forza espressiva ormai conosciuta globalmente. Ciò che proponiamo ai ragazzi è di imparare a utilizzare il linguaggio del rap a proprio favore, sia come strumento personale di espressione, sia come strumento sociale e di coesione.

Rispetto alla loro residenza, i due artisti raccontano: In questa settimana abbiamo utilizzato lo strumento del rap per dialogare con la comunità Aronese. Il risultato é stato molto soddisfacente: dai giovani rapper e musicisti che abbiamo conosciuto con il freestyle, ai bambini che hanno fatto il laboratorio con noi, fino a persone più adulte che si sono incuriosite e ci hanno chiesto la nostra storia. La realtà di Arona continua a sorprenderci, con le sue persone e i suoi paesaggi. Sabato sera speriamo di restituire a questa città quello che ci ha dato; sarà un party dedicato all’hiphop, all’improvvisazione e all’allegria.

L’appuntamento è quindi doppio: alle ore 17 per la restituzione finale del laboratorio realizzato con i ragazzi, poi dalle 20.30 alle 00.00 per l’ImprovvisaMENTE party, durante il quale Jaku mixerà pezzi e lascerà aperto il microfono per Mcs, cantanti, musicisti e chiunque voglia partecipare alla jam. Tutto, ovviamente, al Wood di Via Roma 80, Arona.